Rassegna stampa del 6 febbraio 2017

Repubblica,prima. Le Pen, la sfida: io come Trump Repubblica,p3. Intervista a ROMANO PRODI. Quei due sono una minaccia, l’Europa a doppia velocita’ puo’ dare finalmente la risposta. Trump e Le Pen sono i due volti dello stesso pericolo: non capisco perche’ non si siano sposati Repubblica,p9. Intervista al generale NAKUA. Capo della nascente guardia presidenziale […]

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Repubblica,prima. Le Pen, la sfida: io come Trump

Repubblica,p3. Intervista a ROMANO PRODI. Quei due sono una minaccia, l’Europa a doppia velocita’ puo’ dare finalmente la risposta. Trump e Le Pen sono i due volti dello stesso pericolo: non capisco perche’ non si siano sposati

Repubblica,p9. Intervista al generale NAKUA. Capo della nascente guardia presidenziale del governo di Tripoli: con l’Italia freno a sbarchi e guerra. L’intesa tra Serraj e Gentiloni e’ una svolta. L’impegno dell’Europa ci aiutera’ a frenare gli irregolari e le mafie che li gestiscono

Repubblica,p9. Sondaggio demos. Addio empatia per i profughi torna la paura per la sicurezza

Repubblica,p11. Niente scissione per la “roba” del Pci-Pds. Sposetti sceglie l’erede a Orlando il patrimonio

Repubblica,p12. Di Maio candidato, si accelera, ma ora fa paura il ciclone Marra

Repubblica,p13. Svolta in Lega Calcio, l’allungo di Veltroni verso la presidenza. Con lui 13 club.

Repubblica,p16. Intervista a NUNZIA CIARDI: io, sempre connessa, prima donna a vigilare sulla sicurezza online

Repubblica,p18. Il mio primo obiettivo e’ riformare le medie, libri e giornali in classe per imparare a scrivere

Libero,prima. Intervista a EMILIANO: “RENZI STA CON I RICCHI”. Ho aiutato le banche e mollato chi aveva il mutuo. Ci teneva a entrare in relazione con i potenti. Si e’ perso Marchionne e Fiat, Trump li avrebbe tenuti. La scissione nel partito la vuole lui, per comandare meglio. Se tratta con il Cav, ci rovina. E’ Renzi che vuole la scissione del Pd. Difende le banche e scorda gli ultimi

Libero,prima. ANTONIO SOCCI. Sveglia centrodestra. Chi capisce come uscire dall’euro vince le elezioni

Libero,p4. Intervista a ROBERTO D’ALIMONTE. E’ impossibile governare con questo sistema elettorale. Travaglio e chi ha scelto NO hanno fatto tornare centrale Forza Italia. Silvio costretto ad allearsi con Lega e FdI, dopo il voto possibile intesa col Pd

Libero,p5. La lotteria del non voto ha 600 vincitori. Ormai anche Renzi si e’ rassegnato: niente urne a giugno. A guadagnarci sono i deputati e senatori alla prima legislatura che a settembre raggiungeranno i requisiti per il vitalizio: il 100% dei grillini e 268 del Pd

Libero,p5. Il M5S processa la Lombardi: ‘non ho fatto la spia ai pm”

Libero,p6. Intervista a MAURIZIO GASPARRI: i sovranisti non siano tronisti. Se ci alleiamo battiamo tutti. I sondaggi dicono che il centrodestra unito non e’ lontano dal 40%. Salvini sia piu’ umile. Il Pd in subbuglio, M5S ridicolo: tocca a noi

Libero,p7. La Le Pen intanto lancia la Frexit. Se vinco, Parigi via da Ue e Nato

Libero,p11. Intervista a LORETTA NAPOLEONI. Svelo l’equazione tra terrorismo e quei barconi pieni di immigrati. Demenziale che i governi minacciati paghino i riscatti per gli ostaggi. Migranti e rifugiati prede facili degli estremisti, l’Italia non e’ al sicuro

Libero,p12. Intervista a GIANNI OLIVA, studioso ed ex assessore del Pd, uno dei primi ad aver scritto del massacro: “foibe peggio di un genocidio. Per questo la sinistra le nasconde. La tragedia non e’ entrata nelle coscienze di tutti, perche’ considerata regionale, ma lo sterminio fu ideologico, politico e sociale. Ecco chi ha voluto silenziarlo”

Libero,p13. GENNARO SANGIULIANO. Studenti ignoranti? La ministra fa scuola. I docenti denunciano l’analfabetismo dei giovani, ma scrivono alla Fedeli che non ha nemmeno il diploma

Libero,p15. L’inquinamento e’ in casa. E puo’ uccidere. In ufficio la pessima qualita’ dell’aria fa calare la produttivita’. L’elenco delle sostanze nocive e i rimedi per combatterle

Stampa,prima. Libia, parte il dialogo Italia-Russia. Intervista al ministro degli Esteri ALFANO: colloqui con Lavrov, segnali positivi. Il populismo non riuscira’ a vincere. Spero che i francesi scelgano l’Europa. L’accordo con Tripoli funziona. Russia, Emirati e Qatar a cooperare sulla Libia

Stampa,p5. Sanita’, banche ed energia. Ecco dove Trump vuole ridurre le regole

Stampa,p8. Nelle chat Marra-Romeo spunta “il nostro amico nella Finanza”. Salvatore suggerisce a Raffaele: “chiedi al militare di indagare sulla Muraro”. Il futuro capo di gabinetto: “ho completato il lavoro chiesto da Virginia”

Stampa,p9. Intervista a ROMANI: d’accordo con Franceschini. Premio alla coalizione nella nuova legge elettorale. Romani apre al Pd e avvisa: sbagliato correre al voto. Sarebbe strano che il ministro Alfano non si candidasse con il centrosinistra, ma l’NCD e’ un’altra cosa

Stampa,p10. Malati immaginari, visite fiscali mirate anche per gli statali. Stretta sui controlli: saranno affidati all’INPS come nel privato. Nel mirino le assenze attaccate al fine settimana e ai nipoti

Stampa,p10. Intervista a GIUSEPPE ROMA, ex CENSIS: non sara’ una legge a risolvere il problema. Le verifiche devono farle i dirigenti. La furbizia e’ uno dei mali che impedisce la crescita del Paese. E avere a che fare con questa burocrazia e’ un rischio troppo alto per gli investitori

Stampa,p11. Certificati e legge 104 costano allo Stato quasi 7 miliardi di euro. Le malattie nel pubblico sono il 50% in piu’ rispetto al privato. L’anomalia tutta italiana degli uffici semivuoti al lunedi

Stampa,p14. Autobomba in Ucraina uccide il capo dei filorussi. I ribelli accusano Kiev.

Il Fatto,prima. Alzo zero. PD tutto banche e petrolieri. Michele Emiliano liquida la stagione Renzi e vuole un congresso vero

Il Fatto,p2. Il Corriere fa il miracolo: Raggi e Lombardi alleate

Il Fatto,p2. Un Sanremo che per la Rai vale 7 milioni di utili. Insensate le polemiche sul cachet di Conti: cosi per 15,5 milioni,incassi per 23. Dal milione dato a Bonolis agli 800 mila euro di Morandi e Baudo: nessuno conduce gratis

Il Fatto,p3. Contrordine dal Viminale, gli eroi e’ meglio spostarli alla chetichella. Minniti forni i loro nomi difendendo la scelta, ma ora tutto si svolge in segreto. Uccisero Amri, trasferiti a scopo precauzionale

Il Fatto,p4. Intercettare lo scontento. Le Pen, Trump d’Oltralpe. Le ricette della signora Marine: via dalla Nato e dall’Unione

Il Fatto,p8. La Madonna gay friendly e il paese piu’ libero d’Italia

Il Fatto,p18. Fitoterapia addio: la Lorenzin in guerra contro fucus e aloe. Le medicine naturali sono bandite dalle farmacie, ma le grandi aziende aggirano il divieto. Gli stessi principi attivi messi fuori legge sono alla base di molti prodotti farmaceutici

Qn, prima. In cell chi truffa gli anziani

Messaggero,p8. Grillo ordina la tregua. Raduno della base: ci avete lasciati soli

Messaggero, p9. Nomine, il documento che accusa la Raggi

Giornale,prima. La Gabanelli assunta in segreto dalla Rai. Sara’ vicedirettore del digitale, contratto da 150mila euro. Casta di Viale Mazzini

Giornale,p4. Emiliano all’assalto del fortino di Renzi. Ha devastato tutto, ora deve dimettersi

Giornale, p5. Berlusconi, idea anti primarie. Ok al premio alla coalizione. Il Cav tratta sulla legge elettorale: proporzionale senza bonus al primo partito. Cosi evita fusioni con Lega e FdI

Corsera,prima. PAOLO MIELI. Illusioni elettorali a sinistra. Le leggi e il voto

Corsera,p8. La circolare firmata Marra sul tavolo della sindaca per stipendi e promozioni.

Corsera,p9. Intervista a VIRGINIA RAGGI. C’e’ stata una partenza sbagliata. Ma la polizza non e’ corruzione. Mi fidavo di Romeo, su di lui valutero’ il da farsi con i legali

Corsera,p10. Intervista a LATORRE: Matteo deve evitarla, ma se ci sara’ la scissione, io scendero’ dal bus PD. Bene il governo, MINNITI STRAORDINARIO.

Corsera,p11. Berlusconi, guerra legale a Strasburgo. La sentenza puo’ arrivare in primavera

Corsera,p11. Intervista a BOMBASSEI. La legislatura duri. Per crescita e lavoro, la priorita’ non e’ il voto. Non penso di ricandidarmi.

IL TEMPO,prima. Parcheggi, Ztl e Ncc. Che pacchia la Casta. Non solo treni, aerei, navi e autostrade per 16milioni di euro. Ai nostri onorevoli un milione pure per questi benefit

IL TEMPO,p2. Moretti e non solo, e’ il risiko delle nomine. Ultimi rumors su Eni, Enel e Finmeccanica. La condanna del numero uno di Finmeccanica riapre il valzer dei nomi eccellenti per le aziende che contano. Piazza Montegrappa: in corsa Caio,Arcuri e Perfetti. E due interni: Giulianini e Biraghi

IL TEMPO,p3. E sull’assunzione della Gabanelli rischia di attivarsi l’Anticorruzione. Domani il giorno della verita’ in consiglio di amministrazione. Pietra dello scandalo: la nomina a vicedirettore e delega a piattaforma dell’informazione

IL TEMPO,p5. La sinistra trova unita’ solo se c’e’ da dividersi. Gli schiaffi di Emiliano a Renzi e l’ipotesi scissione. Dagli anarchici al psi una storia di strappi e divorzi.

IL TEMPO,p6. Il negazionismo premia gli studenti. Nel Bergamasco ragazzi invitati a partecipare a un convegno riduzionista. In cambio otterranno crediti formativi. Il ministro intervenga per impedirlo

IL TEMPO,p7. Se si votasse oggi vincerebbe la Meloni. La Raggi non arriverebbe nemmeno al ballottaggio. Ad appena 7 mesi dalle elezioni numeri devastanti per la sindaca (dal 35 al 22%). Giachetti secondo

IL TEMPO,p7. Un flop la prima assemblea cittadina. Niente confronto e troppe defezioni. Assenti il sindaco, la Lombardi e tutti i big del MoVimento 5Stelle

IL TEMPO,p15. “Comune indegno di Villa Pamphilj”. Il principe Marco Andrea Doria chiede la restituzione del parco nel degrado. 184 ettari di verde. Dentro ci sono favelas, discariche a cielo aperto e prostituzione

IL TEMPO,p19. Accademia Belle Arti. Mostre, convegni e woskshop. Domani il taglio del nastro

Monica Macchioni-Dire